Con Lisciani i Miti classici come supereroi

Un viaggio mirabolante e carico di passione per i bambini, e anche per chi bambino non è più ma non rinuncia a nutrire i propri sogni.

A partire dal 20 marzo in tutte le librerie e sui web store uscirà per Lisciani la collana “I Miti” in cui questi ultimi verranno raccontati all’interno di un contesto narrativo avvincente, interessante, curioso, avventuroso, senza  rinunciare alla correttezza delle fonti e senza distorsioni (per quanto possibile, visto che le versioni dei miti sono molteplici).

≪E se uno fa di mestiere l’editore, ditemi, come può rinunciare, per sé e per gli altri, a una intrigante collana di “perle” in forma di libri narrati? E come può, inoltre, tenere per sé la meraviglia, la magia, l’incantesimo dei miti senza donarne ai lettori la sottile e mirabile capacità di seduzione? I personaggi della mitologia sono un po’ come i primi supereroi in fondo, e questo piace ai ragazzini≫ spiega Giuseppe Lisciani.

Ciò consente al lettore – in particolare i bambini tra gli 8 e i 10-11 anni, dalle scuole elementari alle prime classi delle medie, per intenderci – di partire dalla realtà che lo circonda e non trovarsi spiazzato di fronte ad un universo o a personaggi che potrebbero disorientarlo.

L’obiettivo primario è perciò presentare i miti partendo dalla realtà del bambino. Ciò che lo incuriosisce maggiormente e inconsciamente attiva nel pensiero l’ipotesi che possano esserci collegamenti e analogie tra passato e presente.

Si parte con i miti classici (greci e romani) – dieci titoli nel 2019 e altrettanti nel prossimo anno – per poi estendere la collana anche alla mitologia di altri Paesi e altri continenti. Sarà, in questo senso, una proposta dal respiro molto ampio.

Un viaggio mirabolante e carico di passione per i bambini, e anche per chi bambino non è più ma non rinuncia a nutrire i propri sogni.

Ecco i primi sei titoli:

IL CAVALLO DI TROIA di Davide di Lodovico

Il burbero e solitario signor Tayson, un anziano americano che vive sulle colline abruzzesi, si trova costretto a mettere in vendita la tenuta agricola di cui è il proprietario. La sua casa è zeppa di oggetti, libri e vecchie cianfrusaglie dalle quali fatica a separarsi. Ognuno dei suoi cimeli ha un aneddoto, una storia affascinante che, ogni sera, racconta con entusiasmo al figlio dei nuovi acquirenti. Un giorno, mentre cercano una collezione di conchiglie in una delle impolverate cantine, l’attenzione del bambino cade su qualcosa che non aveva mai visto prima: un vecchio cavallo di legno. Così comincia il racconto del signor Tayson.

Davide Di Lodovico è nato a Pescara nel 1968. Si occupa da anni di editoria, sia come autore che come editor; ha scritto numerosi testi, in prosa e in versi, sia per bambini che per adulti.

PROMETEO E IL FUOCO di Giulia Dodaro

Una ragazza di nome Clara decide di ripulire la soffitta della vecchia casa di famiglia. Scatoloni pieni di libri e oggetti vari, coperti da logori teloni, riempiono la stanza ricoperta di polvere. Frugando, si ritrova fra le mani un testo curioso dalla copertina blu, con un disegno poco definito e una scritta nera che recita: Esiodo – Teogonia. Incuriosita lo apre e inizia a leggere…

Giulia Dodaro, nata a Genova nel 1993, ha frequentato il liceo classico Giuseppe Mazzini e ha conseguito la laurea triennale in Lettere Moderne e la laurea magistrale in Giornalismo culturale ed Editoria presso l’Università degli Studi di Genova. E’ cofondatrice del blog culturale Elzeviro (elzeviro.altervista.org) e redattore sportivo per Settimana Sport e Il Secolo XIX.

 NARCISO di Caterina Falconi

Una misteriosa e bellissima maestra racconta agli alunni il mito di Narciso ed Eco. Alcuni bambini, ascoltandola, capiscono come risolvere i propri problemi mentre la classe, dispiaciuta per la sorte dei protagonisti, decide di riscrivere il finale della storia. E sarà sorprendente.

Caterina Falconi è laureata in Filosofia. Autrice di romanzi, racconti e testi per bambini. Per la Lisciani ha collaborato alla sceneggiatura del cartoon e ha scritto, assieme a Gianluca Morozzi, E invece SÌ. 55 racconti di coraggio, di idee, di passione, illustrato da Carmine Di Giandomenico.

TESEO E IL MINOTAURO di Manuela Costantini

Una ricerca scolastica si trasforma in una fantastica avventura: quattro ragazzi restano imprigionati in una grotta con il loro maestro. E, mentre gli alunni scoprono misteriosi codici segreti incisi sulle rocce della grotta, il maestro racconta loro il mito di Teseo e il Minotauro. Riusciranno a trovare una via d’uscita?

Manuela Costantini è nata nel 1970 a Giulianova, sul mare d’Abruzzo. Ha pubblicato racconti su antologie, quotidiani e siti letterari. Suoi racconti sono apparsi sui Gialli Mondadori e, nel 2014, ha vinto il Premio Tedeschi per il miglior giallo italiano, con il romanzo Le immagini rubate. Di prossima pubblicazione: il romanzo breve Quasi sempre a ottobre, biografia romanzata della serial killer Milena Quaglini e il romanzo Le scelte imperfette, sempre per i Gialli Mondadori.

LE DODICI FATICHE DI ERACLE di Igor De Amicis e Paola Luciani

Ercole è un ragazzo un po’ timido e ha dei problemi ad ambientarsi nella nuova scuola. Ma ha anche un asso nella manica. Un nonno amorevole e premuroso che gli racconterà la storia di un altro Ercole o, per dirla alla greca, Eracle. Eroe, figlio del divino Zeus, che per un beffardo destino dovrà affrontare dodici terribili fatiche. Combattendo contro leoni feroci, draghi infernali e creature fantastiche, dimostrando tutto il suo coraggio e la sua astuzia. Un esempio da seguire che aiuterà il piccolo Ercole a vincere le sue paure.

Igor De Amicis e Paola Luciani affermati scrittori per ragazzi. Lui è Commissario Capo di Polizia Penitenziaria, lei insegnante di sostegno nelle scuole primarie. Sono una coppia nella vita e nella scrittura. Per Einaudi Ragazzi hanno scritto vari romanzi; Giù nella miniera,  Roberto Mancini nella terra dei fuochi, Tutankhamon, il faraone bambino e Malala. Per l’editore Coccole books hanno scritto Il mare quadrato. Igor De Amicis scrive anche romanzi thriller per importanti editori italiani e stranieri. I loro titoli sono pubblicati o in fase di pubblicazione in Spagna, Germania, Giappone, Polonia, Moldavia.

ADE E PERSEFONE di David Conati e Elisa Cordioli

Priscilla è una ragazzina che ha una fervida fantasia “per colpa dei libri” dice lei, e questo la porta spesso a vedere cose che altri non vedono. Così, un giorno, quando sta accompagnando la nonna a far visita alla tomba del nonno nel cimitero del paese, legge su una tomba la scritta “Ade” e la sua curiosità si scatena. La nonna la rassicura che quella è la tomba di un certo Adelmo, ex direttore della miniera dismessa; la ragazza però non è soddisfatta della spiegazione della nonna e vuole vederci chiaro, anche perché nella storia di Adelmo ci sono troppe cose che le ricordano molto un mito millenario.

Elisa Cordioli è attrice, autrice di narrativa, guide scolastiche e di parascolastica per diversi editori. Scrive, riscrive, adatta testi e racconti. Colora, dipinge, crea con le mani e con qualsiasi cosa. Per anni si è occupata di animazioni di piazza e laboratori. Ora presenta i suoi racconti in modo molto teatralizzato. Quando non scrive e bada ai figli cucina ottime torte.

David Conati è autore, autore teatrale, compositore e traduttore. Ha scritto guide turistiche, manuali educativi, canzoni, libri di testo e molti romanzi per ragazzi. Da diversi anni gira in lungo e in largo l’Italia per incontrare i suoi lettori anche grazie a tantissime produzioni teatrali che lo coinvolgono. Quando torna a casa mette a letto i figli e mangia le torte che cucina Elisa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.