Giulia Mazzoni

"Pensando al mio futuro mi sono chiesta:
cosa voglio fare nella vita?
La risposta è stata una: scrivere.
Ma da dove si comincia?
M'hanno detto di fare un blog!"
Nuovi articoli

#IlRaccontoDelWeekend - Il mistero della biblioteca (Seconda Parte)

  Molti anni prima   Lorib correva a più non posso nel buio intermittente del temporale. La pioggia ruvida lo colpiva in faccia annebbiandogli la vista, mentre i piedi ormai nudi solcavano il terreno fangoso. Nella sua mano stringeva qualcosa di molto prezioso, qualcosa che doveva proteggere a tutti i costi. In lontananza vide finalmente il castello e accelerò. Le gambe stavano per cedergli. Dietro di sé gli scoppi e le urla erano sempre più vicini. Non gli rimaneva molto tempo. Si lanciò contro il portone azzurro e lo ...

Leggi Tutto

#IlRaccontoDelWeekend - Il mistero della biblioteca

Monica aprì il grande portone a vetri. Era più pesante di lei e, ogni volta, il suo sforzo le ricordava quanto era piccola e fragile. L'unico piacere nel varcare quella soglia fu il calduccio ospitale che la accolse dal gelo dell'esterno. Fuori faceva molto freddo e tutti i cittadini di Mornio dicevano che presto la neve sarebbe arrivata. Il portone si chiuse dietro di lei con un tonfo sordo. Anche oggi era finita in trappola. Davanti a sé vide il solito pianerottolo asettico ...

Leggi Tutto

#IlRaccontoDelWeekend - Come Xena

Qualche giorno fa, in una diretta Instagram, vi ho parlato di come ho aperto il blog e della mia passione per la scrittura. Vi ho raccontato anche di quella volta in cui, tanti anni fa, ho sentito dentro di me il forte istinto di andare a scrivere. Il racconto mi uscì dalle mani, come se fosse già esistito. L'ho ricercato e ritrovato per voi. Spero che vi piacerà!     Marta afferrò con decisione la piccola torcia che si intravedeva dal suo comodino celeste. La strinse ...

Leggi Tutto

#IlRaccontoDelWeekend - La sofferenza invisibile

  Silvia era paralizzata, le mani sudate appoggiate al banco. Le parole che sentiva alle sue spalle le infilzavano la schiena. “La giraffa al compleanno non la invitare, sennò ti tocca alzare le porte” Un boato di risate la colpì come un’arma nucleare. Dentro di lei sentiva sciogliersi qualcosa di freddo e denso, come se una colpa viscida si stesse allargando nel suo stomaco. Quella sensazione si ripeteva ogni volta che entrava in quella scuola, ogni volta che le risate e gli sguardi la accompagnavano alla sua ...

Leggi Tutto

#IlRaccontoDelWeekend - Un matrimonio perfetto

  Gaia prese il nastrino di tulle argentato e lo avvolse attorno al collo dell’ennesima bottiglietta di cristallo. Mentre lavorava con le sue piccole mani curate, non poteva fare a meno di pensare che quelle erano proprio le bomboniere perfette per il suo matrimonio. Lo aveva deciso un anno prima, assieme al marito. O meglio: lei glielo aveva chiesto mentre lavava i piatti e lui aveva urlato “Sìììì” alzandosi dal divano di fronte a un goal dell’Inter. Non era poi così ...

Leggi Tutto

Con questo racconto ho partecipato al concorso letterario “In cento righe” indetto dall’associazione “Marginalia” di Prato. Stavolta non sono stata selezionata e approfitto quindi per farmi dare dei consigli da  [ Leggi Tutto ]

Ciao a tutti! Oggi voglio rendervi partecipi di qualcosa che mi ha resa molto felice: la mia vittoria ad un concorso letterario. Si tratta, nello specifico, del concorso Fuoriclasse, indetto  [ Leggi Tutto ]

Immagine presa qui “Io prima di te”: un libro di cui si è sentito parlare fino alla nausea e che per molto, moltissimo tempo ho scansato come la peste. Non  [ Leggi Tutto ]

  Settembre è un po’ come Gennaio per quanto riguarda i buoni propositi: le persone si iscrivono in palestra, si tagliano i capelli (ogni riferimento è puramente casuale), si pongono  [ Leggi Tutto ]

Vi linko qui il mio ultimo video in cui parlo di ciò che ho letto ultimamente… E voi cosa state leggendo?  

  Libro Motivo per leggerlo: la trama è figa quanto la copertina. Vi basta? Serie tv Sono alla terza stagione e, come previsto, mi sono infognata. Film Ebbene sì, non  [ Leggi Tutto ]

Oggi è con immenso piacere che mi trovo a scrivere un post un po’ diverso dal solito. Un po’ perché questo tipo di catene mi diverte, e un po’ perché a  [ Leggi Tutto ]

L’uomo non era nato per vivere in pace ed in armonia. L’uomo, era portato all’autodistruzione. Bramava la morte e le sue irrimediabili conseguenze.     “Cosa accadrebbe se fossimo costretti  [ Leggi Tutto ]

  A volte leggi perché devi, o semplicemente per sfoltire quella famosa pila di libri che hai lì da chissà quanti anni. Ma non sempre ti capitano tra le mani romanzi  [ Leggi Tutto ]

  Claudio spense il motorino. Erano le 20.30 di una calda sera di luglio. Le luci nelle case erano accese, gli zampironi profumavano i giardini di quell’odore bruciato dell’estate. Immaginava  [ Leggi Tutto ]

  Non avevo mai letto qualcosa della Gazzola. Tante volte, ancora oggi, mi riprometto di leggere la saga di Alice Allevi, aspirante medico legale, ma poi, alla fine, tendo ad  [ Leggi Tutto ]

  Davide era ai giardinetti da circa mezzora. Il suo cane, un pechinese stronzissimo che sua madre aveva preso per tamponare la crisi di mezza età, aveva già cercato di  [ Leggi Tutto ]

#IlRaccontoDelWeeken

  Molti anni prima   Lorib correva a più non posso nel buio ...

#IlRaccontoDelWeeken

Monica aprì il grande portone a vetri. Era più pesante ...

#IlRaccontoDelWeeken

Qualche giorno fa, in una diretta Instagram, vi ho parlato ...

#IlRaccontoDelWeeken

  Silvia era paralizzata, le mani sudate appoggiate al banco. Le parole che ...

#IlRaccontoDelWeeken

  Gaia prese il nastrino di tulle argentato e lo avvolse ...

Recensione - "Manual

"[...] alla base di tutto ci deve essere un grande ...

Recensione - "Le Set

"Non lasciare mai che la paura decida del tuo destino" "Le ...

Recensione - "Qualco

"È il puro fatto di stare al mondo la vera ...

Festival Borgo D'Aut

  Buongiorno Lettori! Oggi vi segnalo un evento culturale che si terrà ...

Recensione - "Tu non

"Un fatto diventa storia solamente quando qualcuno è disposto a ...

#IlRaccontoDelWeeken

  Molti anni prima   Lorib correva a più non posso nel buio ...

#IlRaccontoDelWeeken

Monica aprì il grande portone a vetri. Era più pesante ...

#IlRaccontoDelWeeken

Qualche giorno fa, in una diretta Instagram, vi ho parlato ...

#IlRaccontoDelWeeken

  Silvia era paralizzata, le mani sudate appoggiate al banco. Le parole che ...

#IlRaccontoDelWeeken

  Gaia prese il nastrino di tulle argentato e lo avvolse ...

Recensione - "Manual

"[...] alla base di tutto ci deve essere un grande ...

Recensione - "Le Set

"Non lasciare mai che la paura decida del tuo destino" "Le ...

Recensione - "Qualco

"È il puro fatto di stare al mondo la vera ...

Festival Borgo D'Aut

  Buongiorno Lettori! Oggi vi segnalo un evento culturale che si terrà ...

Recensione - "Tu non

"Un fatto diventa storia solamente quando qualcuno è disposto a ...