Giulia Mazzoni

"Pensando al mio futuro mi sono chiesta:
cosa voglio fare nella vita?
La risposta è stata una: scrivere.
Ma da dove si comincia?
M'hanno detto di fare un blog!"

“M’hanno detto di fare un blog” nasce nel 2012 da un suggerimento del mio fidanzato, Andrea, (adesso diventato marito) che, durante uno dei miei attacchi di paranoia sul mio futuro post-laurea, mi ha detto: “Ti piace tanto scrivere, comincia a fare qualcosa di concreto!”.

In quello stesso momento ho acceso il computer e, senza pensarci troppo, ho creato questo blog.

All’inizio non sapevo che piega dargli, ma poi ho deciso di dedicare questo spazio a ciò che amo di più: i libri e, ovviamente, la scrittura.

17362843_1242282695825369_7390138468404212380_n

Il blog è così strutturato:

Home: qui trovi gli ultimi post pubblicati e la mia libreria virtuale collegata ad Anobii;

Recensioni: su libri di autori affermati o emergenti;

Video Recensioni: puoi seguirmi anche sul mio Canale YouTube!

I miei scritti: racconti, aforismi o semplici riflessioni buttate giù di getto;

Read Different: un progetto ideato da me ed Elisabetta (psicoterapeuta e libroterapeuta) e volto all’organizzazione di eventi letterari;

Perché contattarmi?

-sei un autore affermato o emergente e vuoi che recensisca il tuo libro o che ne parli su YouTube

-hai bisogno di un servizio di correzione bozze

-vuoi organizzare un evento a tema letterario a Prato, Firenze o limitrofi

Per qualsiasi richiesta di collaborazione da parte di autori o case editrici potete scrivermi a: giulia.mhannodettodifareunblog@gmail.com

Recensione - "L'uomo

"Ogni paura si può evitare e da ogni paura si ...

Recensione "La trecc

"Amo queste ore solitarie, in cui le mie mani danzano. È ...

Recensione - "Io son

"Colpevolizzare la vittima è un modo per nascondersi e autoilludersi. ...

Recensione - "Fidanz

"Attraversare gli specchi significa affrontare se stessi - aveva detto ...

Recensione - "I figl

"Si guardò intorno. All'improvviso tutto taceva, anche il fiume. Era ...

Recensione "Quando f

"Dedicarsi alla Bottega, tra violini che prendevano forma davanti ai ...

Recensione - "Petrad

"Fu in quel momento che una voce dentro la testa ...

"Tempo di Libri": te

"Ho sempre immaginato che il Paradiso fosse una sorta di ...

Recensione - "Iconic

"Dipingo i fiori per non farli morire" - Frida Kahlo Frida ...

Recensione - "Gli an

"Per un attimo mi ero sentito il protagonista di un ...

Recensione - "L'uomo

"Ogni paura si può evitare e da ogni paura si ...

Recensione "La trecc

"Amo queste ore solitarie, in cui le mie mani danzano. È ...

Recensione - "Io son

"Colpevolizzare la vittima è un modo per nascondersi e autoilludersi. ...

Recensione - "Fidanz

"Attraversare gli specchi significa affrontare se stessi - aveva detto ...

Recensione - "I figl

"Si guardò intorno. All'improvviso tutto taceva, anche il fiume. Era ...

Recensione "Quando f

"Dedicarsi alla Bottega, tra violini che prendevano forma davanti ai ...

Recensione - "Petrad

"Fu in quel momento che una voce dentro la testa ...

"Tempo di Libri": te

"Ho sempre immaginato che il Paradiso fosse una sorta di ...

Recensione - "Iconic

"Dipingo i fiori per non farli morire" - Frida Kahlo Frida ...

Recensione - "Gli an

"Per un attimo mi ero sentito il protagonista di un ...