Giulia Mazzoni

"Pensando al mio futuro mi sono chiesta:
cosa voglio fare nella vita?
La risposta è stata una: scrivere.
Ma da dove si comincia?
M'hanno detto di fare un blog!"

Categoria ‘Recensioni’

Recensione – “L’uomo che dorme” di Paola Ciregia

“Ogni paura si può evitare e da ogni paura si può scappare […] ma cosa succede quando si ha paura di se stessi?”   C’è una cosa che lo scrittore deve sempre fare per far arrivare la sua opera a  [ Leggi Tutto ]

Recensione “La treccia” di Laetitia Colombani

“Amo queste ore solitarie, in cui le mie mani danzano. È strano il balletto delle mie dita. Scrive una storia d’intrecci e d’incroci. Una storia che è mia. Ma che non m’appartiene” Tre donne, tre storie lontane ma legate da un  [ Leggi Tutto ]

Recensione – “Io sono Una” di Una

“Colpevolizzare la vittima è un modo per nascondersi e autoilludersi. Permette al colpevole di sentirsi in diritto di giudicare, immaginando una qualche giustizia mistica per cui le cose brutte succedono solo alle persone cattive: così ci si sente al sicuro.”  [ Leggi Tutto ]

Recensione – “Fidanzati dell’inverno” di Christelle Dabos

“Attraversare gli specchi significa affrontare se stessi – aveva detto il prozio – quelli che hanno un velo sulla faccia, che mentono a se stessi o che si vedono migliori di ciò che sono non ce la faranno mai” Preparatevi  [ Leggi Tutto ]

Recensione – “I figli del male” di Antonio Lanzetta

“Si guardò intorno. All’improvviso tutto taceva, anche il fiume. Era troppo buio per restare lì. Gli animali però non avevano paura del buio. Tommaso poteva sentirlo. Il peso dei loro occhi addosso.” Angoscia, presentimenti, oscurità. Ne “I figli del male”  [ Leggi Tutto ]

Recensione “Quando fioriranno le rose” di Giulia Dal Mas

“Dedicarsi alla Bottega, tra violini che prendevano forma davanti ai suoi occhi e profumo di cera d’api, l’aveva fatta sentire bene, meno sola, come se dentro a quelle pareti antiche aleggiasse qualcosa che andava ben oltre la sua comprensione. Qualcosa  [ Leggi Tutto ]

“Fu in quel momento che una voce dentro la testa le disse: Non fermarti, Frida. Ma lei non si sarebbe fermata, non ne aveva nessuna intenzione” Certi libri hanno il potere di trasportarti in un’altra dimensione, di farti tornare bambina  [ Leggi Tutto ]

Recensione – “Iconic Frida” di Massimiliano Capella

“Dipingo i fiori per non farli morire” – Frida Kahlo Frida Kahlo è stata un’artista unica al mondo, e con la sua personalità ed il suo stile ha lasciato un segno visibile nell’arte ma anche nella moda. Questo libro, scritto  [ Leggi Tutto ]

Recensione – “Gli annientatori” di Gianluca Morozzi

“Per un attimo mi ero sentito il protagonista di un assurdo reality show. Non era reale, quella famiglia. Non era reale, quel condominio. Cosa cazzo mi stava proponendo, quella povera pazza?”     Ho divorato questo romanzo in un pomeriggio,  [ Leggi Tutto ]

Recensione – “Il Modigliani perduto” di Sergio Cova

“In fin dei conti dipingere un falso, e vederlo esposto in un museo, è come eseguire un delitto perfetto” Venezia, una tela da ritrovare e numerosi intrighi da dipanare. Il protagonista di questo giallo è Giacomo Maran, ex falsario ed  [ Leggi Tutto ]

“I mostri sono brutti, e i brutti sono anche cattivi. Questo è scritto nelle favole. Il principe è sempre bello, ricco e ben vestito. I cattivi invece sono brutti e sporchi, magari anche deformi, come me. Nessuno però si chiede  [ Leggi Tutto ]

Recensione – “Stronze si nasce” di Felicia Kingsley

“La verità è che stronza o lo sei o non ci diventi”.   Leggere un libro senza sentire il numero delle pagine, svuotare la mente e divertirsi. E poi, alla fine, emozionarsi. È questo che mi è successo leggendo “Stronze  [ Leggi Tutto ]

Recensione - "L'uomo

"Ogni paura si può evitare e da ogni paura si ...

Recensione "La trecc

"Amo queste ore solitarie, in cui le mie mani danzano. È ...

Recensione - "Io son

"Colpevolizzare la vittima è un modo per nascondersi e autoilludersi. ...

Recensione - "Fidanz

"Attraversare gli specchi significa affrontare se stessi - aveva detto ...

Recensione - "I figl

"Si guardò intorno. All'improvviso tutto taceva, anche il fiume. Era ...

Recensione "Quando f

"Dedicarsi alla Bottega, tra violini che prendevano forma davanti ai ...

Recensione - "Petrad

"Fu in quel momento che una voce dentro la testa ...

"Tempo di Libri": te

"Ho sempre immaginato che il Paradiso fosse una sorta di ...

Recensione - "Iconic

"Dipingo i fiori per non farli morire" - Frida Kahlo Frida ...

Recensione - "Gli an

"Per un attimo mi ero sentito il protagonista di un ...

Recensione - "L'uomo

"Ogni paura si può evitare e da ogni paura si ...

Recensione "La trecc

"Amo queste ore solitarie, in cui le mie mani danzano. È ...

Recensione - "Io son

"Colpevolizzare la vittima è un modo per nascondersi e autoilludersi. ...

Recensione - "Fidanz

"Attraversare gli specchi significa affrontare se stessi - aveva detto ...

Recensione - "I figl

"Si guardò intorno. All'improvviso tutto taceva, anche il fiume. Era ...

Recensione "Quando f

"Dedicarsi alla Bottega, tra violini che prendevano forma davanti ai ...

Recensione - "Petrad

"Fu in quel momento che una voce dentro la testa ...

"Tempo di Libri": te

"Ho sempre immaginato che il Paradiso fosse una sorta di ...

Recensione - "Iconic

"Dipingo i fiori per non farli morire" - Frida Kahlo Frida ...

Recensione - "Gli an

"Per un attimo mi ero sentito il protagonista di un ...