Giulia Mazzoni

"Pensando al mio futuro mi sono chiesta:
cosa voglio fare nella vita?
La risposta è stata una: scrivere.
Ma da dove si comincia?
M'hanno detto di fare un blog!"

Archivio gennaio, 2013

Pausa Pranzo

Mi infilo sciarpa e cappotto. Oggi fa un freddo assurdo. “Giada, che me l’ordini un’insalata greca per favore?” “E a me un primo di carne!” “Giada, tieni i soldi, mi compri le sigarette?” Stavolta è toccata a me: la sfiga  [ Leggi Tutto ]

Una vita da non vivere – Parte 3

 8 Lorenzo e Margherita avevano portato avanti un matrimonio combinato dalle loro famiglie. All’epoca, purtroppo, nessuno aveva avuto il coraggio di impedire quello scempio che sarebbe costato caro a entrambi. Soprattutto ai nervi di Margherita. Non aveva mai amato suo  [ Leggi Tutto ]

Una vita da non vivere – Parte 2

 5 Si svegliò di soprassalto, col cuore che gli batteva all’impazzata. Quel cuoco che vendeva i coltelli in televisione urlava a più non posso un numero di telefono e chiedeva con un sorriso brutto e grande come una casa di  [ Leggi Tutto ]

“Un bambino Prodigio” – Irène Némirovsky

ATTENZIONE!! SPOILER!!   Una delle mie autrici preferite in assoluto, di cui ancora (per scelta) non ho letto tutto. Della Némirovsky mi piace sapere che ho ancora qualche libro lì in attesa da leggere: è una cosa psicologica. E’ per  [ Leggi Tutto ]

“La metamorfosi” – Franz Kafka

  Il primo libro in assoluto che leggo del caro Franz. Un testo a cui mi sono avvicinata proprio perché molti me lo sconsigliavano. C’era chi lo definiva terribile, chi addirittura “schifoso”, chi ancora “pesante”, e invece devo dire che  [ Leggi Tutto ]

Leggiamo un (PO) – Aggiornamenti

E’ ormai dallo scorso settembre che il Circolo pratese di lettura si riunisce ogni mese per discutere di un libro che, come ricordo, viene scelto a turno da ogni partecipante. Fino ad ora i libri selezionati sono stati cinque e,  [ Leggi Tutto ]

Una vita da non vivere – Parte 1

1 Era ruvido di freddo quel cappotto di lana spenta. Lo era quasi quanto le viscere di chi lo indossava: un uomo grigio, dai capelli stanchi, ansioso e dal cervello occupato. Il lavoro gli era entrato nelle vene con la  [ Leggi Tutto ]

Ghiaccio-Nove di Kurt Vonnegut

Un libro assolutamente unico nel suo genere, sia nei temi che nella struttura. Impossibile non seguire il ritmo incalzante dei capitoli, molto piccoli e veloci da sfogliare. La storia è quella di John (o Jonah), voce narrante e scrittore, che  [ Leggi Tutto ]

Recensione - "Solo u

"In tanti l'avevano voluta sgretolare, scalpello alla mano, egoisticamente, solo ...

Recensione - "Ti reg

  "Dissi addio a tutti, raccattando i pezzi di me stessa ...

#IlRaccontoDelWeeken

  Molti anni prima   Lorib correva a più non posso nel buio ...

#IlRaccontoDelWeeken

Monica aprì il grande portone a vetri. Era più pesante ...

#IlRaccontoDelWeeken

Qualche giorno fa, in una diretta Instagram, vi ho parlato ...

#IlRaccontoDelWeeken

  Silvia era paralizzata, le mani sudate appoggiate al banco. Le parole che ...

#IlRaccontoDelWeeken

  Gaia prese il nastrino di tulle argentato e lo avvolse ...

Recensione - "Manual

"[...] alla base di tutto ci deve essere un grande ...

Recensione - "Le Set

"Non lasciare mai che la paura decida del tuo destino" "Le ...

Recensione - "Qualco

"È il puro fatto di stare al mondo la vera ...

Recensione - "Solo u

"In tanti l'avevano voluta sgretolare, scalpello alla mano, egoisticamente, solo ...

Recensione - "Ti reg

  "Dissi addio a tutti, raccattando i pezzi di me stessa ...

#IlRaccontoDelWeeken

  Molti anni prima   Lorib correva a più non posso nel buio ...

#IlRaccontoDelWeeken

Monica aprì il grande portone a vetri. Era più pesante ...

#IlRaccontoDelWeeken

Qualche giorno fa, in una diretta Instagram, vi ho parlato ...

#IlRaccontoDelWeeken

  Silvia era paralizzata, le mani sudate appoggiate al banco. Le parole che ...

#IlRaccontoDelWeeken

  Gaia prese il nastrino di tulle argentato e lo avvolse ...

Recensione - "Manual

"[...] alla base di tutto ci deve essere un grande ...

Recensione - "Le Set

"Non lasciare mai che la paura decida del tuo destino" "Le ...

Recensione - "Qualco

"È il puro fatto di stare al mondo la vera ...