Giulia Mazzoni

"Pensando al mio futuro mi sono chiesta:
cosa voglio fare nella vita?
La risposta è stata una: scrivere.
Ma da dove si comincia?
M'hanno detto di fare un blog!"
Nuovi articoli

Recensione - Storie Fantastiche di Gente Comune di Stefano Valente

  "Un eroe non è un impavido guerriero, un martire o un conquistatore di consensi popolari; un eroe è semplicemente una persona. Un eroe è il prescelto di se stesso, colui che compie una scelta per un bene a lui caro. Naturalmente, una scelta audace"    Ci sono libri che ti colpiscono per la storia che raccontano o per i personaggi che ti fanno conoscere. Ce ne sono altri in cui ciò che ti resta addosso più di ogni altra cosa è il ...

Leggi Tutto

Recensione - Absence di Chiara Panzuti

"Solo io ero fuori posto, ma il resto c'era, il resto continuava a esistere" Ho sentito parlare di Absence per tutta l'estate, ho visto e letto recensioni a riguardo e la mia curiosità è cresciuta così tanto che alla fine ho dovuto leggerlo anch'io :) La protagonista della storia è Faith, una sedicenne in attesa di una sorellina, che sta affrontando insieme alla madre l'ennesimo trasloco, stavolta nella città di Londra. Un giorno però Faith scompare nel nulla, e con lei tutte ...

Leggi Tutto

Recensione - Play di William Bavone

  "Come fai ad avere le ali e non cercare di volare, Davide?"   Avete presente quei libri che inizialmente non vi attraggono ma poi finiscono per sorprendervi? Ecco, "Play" è uno di quelli. Ho iniziato a leggere questo romanzo senza grandi aspettative, anche perché la sinossi non mi aveva entusiasmata particolarmente, ma poi, pagina dopo pagina, mi sono immedesimata nel romanzo senza quasi rendermene conto. Il protagonista della storia è Davide, un adolescente dei giorni nostri che vive di social network e PlayStation. Tutte ...

Leggi Tutto

Recensione - Solo una vita di Mariuccia La Manna

"In tanti l'avevano voluta sgretolare, scalpello alla mano, egoisticamente, solo per averne un pezzetto per sé"   I libri hanno un potere magico, quello di arrivare da te nel momento giusto. È come se in qualche modo fossero loro a farsi scegliere in quel preciso istante, come se sapessero che per te è arrivata l'ora di ascoltare quella determinata voce. "Solo una vita" è un libro che mi ha letteralmente rapita e che mi ha dato modo di vivere una storia drammatica che credo ...

Leggi Tutto

Recensione - Ti regalo il cielo di Giulia Arnetoli

  "Dissi addio a tutti, raccattando i pezzi di me stessa attraverso un foglio e una matita"   A volte servono cose terribili per creare qualcosa di meraviglioso. E' stato questo il mio primo pensiero non appena ho finito di leggere il romanzo di Giulia Arnetoli, una scrittrice emergente che ha deciso, nel 2010, di scrivere la sua opera spinta dalla malattia di sua figlia. La protagonista della storia è Sole, una ragazza fiorentina di 19 anni alle prese con l'ultimo anno di liceo, ma anche e ...

Leggi Tutto

  “Un eroe non è un impavido guerriero, un martire o un conquistatore di consensi popolari; un eroe è semplicemente una persona. Un eroe è il prescelto di se stesso,  [ Leggi Tutto ]

“Solo io ero fuori posto, ma il resto c’era, il resto continuava a esistere” Ho sentito parlare di Absence per tutta l’estate, ho visto e letto recensioni a riguardo e  [ Leggi Tutto ]

  “Come fai ad avere le ali e non cercare di volare, Davide?”   Avete presente quei libri che inizialmente non vi attraggono ma poi finiscono per sorprendervi? Ecco, “Play”  [ Leggi Tutto ]

“In tanti l’avevano voluta sgretolare, scalpello alla mano, egoisticamente, solo per averne un pezzetto per sé”   I libri hanno un potere magico, quello di arrivare da te nel momento  [ Leggi Tutto ]

  “Dissi addio a tutti, raccattando i pezzi di me stessa attraverso un foglio e una matita”   A volte servono cose terribili per creare qualcosa di meraviglioso. E’ stato questo  [ Leggi Tutto ]

  Molti anni prima   Lorib correva a più non posso nel buio intermittente del temporale. La pioggia ruvida lo colpiva in faccia annebbiandogli la vista, mentre i piedi ormai  [ Leggi Tutto ]

Monica aprì il grande portone a vetri. Era più pesante di lei e, ogni volta, il suo sforzo le ricordava quanto era piccola e fragile. L’unico piacere nel varcare quella  [ Leggi Tutto ]

Qualche giorno fa, in una diretta Instagram, vi ho parlato di come ho aperto il blog e della mia passione per la scrittura. Vi ho raccontato anche di quella volta  [ Leggi Tutto ]

  Silvia era paralizzata, le mani sudate appoggiate al banco. Le parole che sentiva alle sue spalle le infilzavano la schiena. “La giraffa al compleanno non la invitare, sennò ti tocca  [ Leggi Tutto ]

  Gaia prese il nastrino di tulle argentato e lo avvolse attorno al collo dell’ennesima bottiglietta di cristallo. Mentre lavorava con le sue piccole mani curate, non poteva fare a  [ Leggi Tutto ]

“[…] alla base di tutto ci deve essere un grande amore per te stessa, allora sì che diventerai una Principessa di Cuori, che attrarrà, nella vita di tutti i giorni,  [ Leggi Tutto ]

“Non lasciare mai che la paura decida del tuo destino” “Le Sette sorelle” è il primo romanzo di una saga di sette libri (per ora ne sono stati pubblicati soltanto tre).  [ Leggi Tutto ]

Recensione - "Storie

  "Un eroe non è un impavido guerriero, un martire o ...

Recensione - "Absenc

"Solo io ero fuori posto, ma il resto c'era, il ...

Recensione - "Play"

  "Come fai ad avere le ali e non cercare di ...

Recensione - "Solo u

"In tanti l'avevano voluta sgretolare, scalpello alla mano, egoisticamente, solo ...

Recensione - "Ti reg

  "Dissi addio a tutti, raccattando i pezzi di me stessa ...

#IlRaccontoDelWeeken

  Molti anni prima   Lorib correva a più non posso nel buio ...

#IlRaccontoDelWeeken

Monica aprì il grande portone a vetri. Era più pesante ...

#IlRaccontoDelWeeken

Qualche giorno fa, in una diretta Instagram, vi ho parlato ...

#IlRaccontoDelWeeken

  Silvia era paralizzata, le mani sudate appoggiate al banco. Le parole che ...

#IlRaccontoDelWeeken

  Gaia prese il nastrino di tulle argentato e lo avvolse ...

Recensione - "Storie

  "Un eroe non è un impavido guerriero, un martire o ...

Recensione - "Absenc

"Solo io ero fuori posto, ma il resto c'era, il ...

Recensione - "Play"

  "Come fai ad avere le ali e non cercare di ...

Recensione - "Solo u

"In tanti l'avevano voluta sgretolare, scalpello alla mano, egoisticamente, solo ...

Recensione - "Ti reg

  "Dissi addio a tutti, raccattando i pezzi di me stessa ...

#IlRaccontoDelWeeken

  Molti anni prima   Lorib correva a più non posso nel buio ...

#IlRaccontoDelWeeken

Monica aprì il grande portone a vetri. Era più pesante ...

#IlRaccontoDelWeeken

Qualche giorno fa, in una diretta Instagram, vi ho parlato ...

#IlRaccontoDelWeeken

  Silvia era paralizzata, le mani sudate appoggiate al banco. Le parole che ...

#IlRaccontoDelWeeken

  Gaia prese il nastrino di tulle argentato e lo avvolse ...