Giulia Mazzoni

"Pensando al mio futuro mi sono chiesta:
cosa voglio fare nella vita?
La risposta è stata una: scrivere.
Ma da dove si comincia?
M'hanno detto di fare un blog!"
Nuovi articoli

#IlRaccontoDelWeekend - Il mistero della biblioteca (Seconda Parte)

  Molti anni prima   Lorib correva a più non posso nel buio intermittente del temporale. La pioggia ruvida lo colpiva in faccia annebbiandogli la vista, mentre i piedi ormai nudi solcavano il terreno fangoso. Nella sua mano stringeva qualcosa di molto prezioso, qualcosa che doveva proteggere a tutti i costi. In lontananza vide finalmente il castello e accelerò. Le gambe stavano per cedergli. Dietro di sé gli scoppi e le urla erano sempre più vicini. Non gli rimaneva molto tempo. Si lanciò contro il portone azzurro e lo ...

Leggi Tutto

#IlRaccontoDelWeekend - Il mistero della biblioteca

Monica aprì il grande portone a vetri. Era più pesante di lei e, ogni volta, il suo sforzo le ricordava quanto era piccola e fragile. L'unico piacere nel varcare quella soglia fu il calduccio ospitale che la accolse dal gelo dell'esterno. Fuori faceva molto freddo e tutti i cittadini di Mornio dicevano che presto la neve sarebbe arrivata. Il portone si chiuse dietro di lei con un tonfo sordo. Anche oggi era finita in trappola. Davanti a sé vide il solito pianerottolo asettico ...

Leggi Tutto

#IlRaccontoDelWeekend - Come Xena

Qualche giorno fa, in una diretta Instagram, vi ho parlato di come ho aperto il blog e della mia passione per la scrittura. Vi ho raccontato anche di quella volta in cui, tanti anni fa, ho sentito dentro di me il forte istinto di andare a scrivere. Il racconto mi uscì dalle mani, come se fosse già esistito. L'ho ricercato e ritrovato per voi. Spero che vi piacerà!     Marta afferrò con decisione la piccola torcia che si intravedeva dal suo comodino celeste. La strinse ...

Leggi Tutto

#IlRaccontoDelWeekend - La sofferenza invisibile

  Silvia era paralizzata, le mani sudate appoggiate al banco. Le parole che sentiva alle sue spalle le infilzavano la schiena. “La giraffa al compleanno non la invitare, sennò ti tocca alzare le porte” Un boato di risate la colpì come un’arma nucleare. Dentro di lei sentiva sciogliersi qualcosa di freddo e denso, come se una colpa viscida si stesse allargando nel suo stomaco. Quella sensazione si ripeteva ogni volta che entrava in quella scuola, ogni volta che le risate e gli sguardi la accompagnavano alla sua ...

Leggi Tutto

#IlRaccontoDelWeekend - Un matrimonio perfetto

  Gaia prese il nastrino di tulle argentato e lo avvolse attorno al collo dell’ennesima bottiglietta di cristallo. Mentre lavorava con le sue piccole mani curate, non poteva fare a meno di pensare che quelle erano proprio le bomboniere perfette per il suo matrimonio. Lo aveva deciso un anno prima, assieme al marito. O meglio: lei glielo aveva chiesto mentre lavava i piatti e lui aveva urlato “Sìììì” alzandosi dal divano di fronte a un goal dell’Inter. Non era poi così ...

Leggi Tutto

  Molti anni prima   Lorib correva a più non posso nel buio intermittente del temporale. La pioggia ruvida lo colpiva in faccia annebbiandogli la vista, mentre i piedi ormai  [ Leggi Tutto ]

Monica aprì il grande portone a vetri. Era più pesante di lei e, ogni volta, il suo sforzo le ricordava quanto era piccola e fragile. L’unico piacere nel varcare quella  [ Leggi Tutto ]

Qualche giorno fa, in una diretta Instagram, vi ho parlato di come ho aperto il blog e della mia passione per la scrittura. Vi ho raccontato anche di quella volta  [ Leggi Tutto ]

  Silvia era paralizzata, le mani sudate appoggiate al banco. Le parole che sentiva alle sue spalle le infilzavano la schiena. “La giraffa al compleanno non la invitare, sennò ti tocca  [ Leggi Tutto ]

  Gaia prese il nastrino di tulle argentato e lo avvolse attorno al collo dell’ennesima bottiglietta di cristallo. Mentre lavorava con le sue piccole mani curate, non poteva fare a  [ Leggi Tutto ]

“[…] alla base di tutto ci deve essere un grande amore per te stessa, allora sì che diventerai una Principessa di Cuori, che attrarrà, nella vita di tutti i giorni,  [ Leggi Tutto ]

“Non lasciare mai che la paura decida del tuo destino” “Le Sette sorelle” è il primo romanzo di una saga di sette libri (per ora ne sono stati pubblicati soltanto tre).  [ Leggi Tutto ]

“È il puro fatto di stare al mondo la vera avventura” Chiara Gamberale Ho letto l’ultimo libro della Gamberale in un momento frenetico della mia vita, di quelli che ti  [ Leggi Tutto ]

  Buongiorno Lettori! Oggi vi segnalo un evento culturale che si terrà nel centro storico di Venosa (Basilicata) dal 1° al 4 Giugno 2017. Si tratta di “Borgo D’Autore”, un festival  [ Leggi Tutto ]

“Un fatto diventa storia solamente quando qualcuno è disposto a raccontarlo. E la storia che ci viene proposta appare vera, pilotata entro il percorso obbligato di quasi tutte le relazioni  [ Leggi Tutto ]

Avete presente quella strana sensazione di necessità che ci spinge ad entrare in libreria? Molti la vedono come l’ennesima scusa per comprare l’ennesimo libro. Ma in realtà è molto di  [ Leggi Tutto ]

  Questa è la mia lista dei libri che vorrei leggere nel 2017. Ovviamente è da completare, lascio spazio alle nuove uscite e a quelli che mi resteranno attaccati ai  [ Leggi Tutto ]

#IlRaccontoDelWeeken

  Molti anni prima   Lorib correva a più non posso nel buio ...

#IlRaccontoDelWeeken

Monica aprì il grande portone a vetri. Era più pesante ...

#IlRaccontoDelWeeken

Qualche giorno fa, in una diretta Instagram, vi ho parlato ...

#IlRaccontoDelWeeken

  Silvia era paralizzata, le mani sudate appoggiate al banco. Le parole che ...

#IlRaccontoDelWeeken

  Gaia prese il nastrino di tulle argentato e lo avvolse ...

Recensione - "Manual

"[...] alla base di tutto ci deve essere un grande ...

Recensione - "Le Set

"Non lasciare mai che la paura decida del tuo destino" "Le ...

Recensione - "Qualco

"È il puro fatto di stare al mondo la vera ...

Festival Borgo D'Aut

  Buongiorno Lettori! Oggi vi segnalo un evento culturale che si terrà ...

Recensione - "Tu non

"Un fatto diventa storia solamente quando qualcuno è disposto a ...

#IlRaccontoDelWeeken

  Molti anni prima   Lorib correva a più non posso nel buio ...

#IlRaccontoDelWeeken

Monica aprì il grande portone a vetri. Era più pesante ...

#IlRaccontoDelWeeken

Qualche giorno fa, in una diretta Instagram, vi ho parlato ...

#IlRaccontoDelWeeken

  Silvia era paralizzata, le mani sudate appoggiate al banco. Le parole che ...

#IlRaccontoDelWeeken

  Gaia prese il nastrino di tulle argentato e lo avvolse ...

Recensione - "Manual

"[...] alla base di tutto ci deve essere un grande ...

Recensione - "Le Set

"Non lasciare mai che la paura decida del tuo destino" "Le ...

Recensione - "Qualco

"È il puro fatto di stare al mondo la vera ...

Festival Borgo D'Aut

  Buongiorno Lettori! Oggi vi segnalo un evento culturale che si terrà ...

Recensione - "Tu non

"Un fatto diventa storia solamente quando qualcuno è disposto a ...